Stiamo in contatto

Ciao, che stai cercando?

Attualità

quando l’amore salva la vita: Giulia Muscariello nominata Alfiere della Repubblica

Giulia Muscariello, la ragazza che ha salvato la vita all’amica Chiara nominata Alfiere della Repubblica

“ho perso la gamba per un gesto d’amore e non mi pento”. Giulia Muscariello, 18 anni, di Salerno, è stata nominata Alfiere della Repubblica dal presidente Sergio Mattarella per aver salvato la vita all’amica Chiara Memoli.

Lo scorso 31 luglio, a Nocera inferiore, dopo una serata con amici mentre le due ragazze erano sedute su un muretto, un’auto del tutto fuori controllo è giunta dal nulla e avrebbe investito entrambe se non fosse stato per la prontezza della giovane Giulia che ha spinto, allontanandola dall’impatto, l’amica Chiara; questo grande gesto ha però avuto conseguenze irreversibili su di lei. Le gravi lesioni dovute all’impatto hanno reso necessario l’amputazione di una gamba.

La nomina, ad Alfiere, è stata così motivata “per il coraggio e l’altruismo mostrati nel momento drammatico in cui è stata investita da un’automobile fuori controllo. Grazie alla prontezza del suo gesto, l’amica più cara è riuscita a salvarsi. Su di lei invece l’incidente ha lasciato segni pesanti”

Pubblicita’. Scendi per continuare a leggere

Una storia che nella sua tristezza mette in luce la forza dell’amore che, a volte, è ciò che veramente salva. Giulia dovrà convivere con una protesi alla gamba, la sua vita è stata sicuramente stravolta, ma dall’altro lato proviamo ad immaginare cosa sarebbe successo se le cose fossero andate diversamente; oggi forse non staremo qui a celebrare questo riconoscimento ma a ricordare un tragico evento. E in questo periodo così terribile per tutti vedere l’amore trionfare in ogni sua forma, vedere la speranza, la gioia e la forza che può avere una ragazza di diciotto anni è forse la miglior notizia che potremmo aspettarci di leggere.

Scritto da

In tendenza

Copyright © 2021 - Unypa.it
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo attraverso la nostra pagina contatti.