Stiamo in contatto

Ciao, che stai cercando?

Attualità

Bufera su Chiara Ferragni: è giusto mostrarsi senza vestiti?

Negli ultimi giorni una foto di Chiara Ferragni, totalmente senza vestiti, ha spopolato sui social ed ha iniziato a circolare senza sosta.

La foto in questione, ritrae la Ferragni totalmente nuda davanti lo specchio, mentre si copre il seno con il braccio.

Dal suo punto di vista, lei stessa ha affermato di essere orgogliosa e di apprezzare infinitamente il suo corpo, in continuo cambiamento, mentre dà la vita a sua figlia, da lei chiamata momentaneamente “Baby V”, dato che rivelerà il suo nome solo al momento della nascita.

Chiara infatti, per eliminare le convinzioni sul “corpo perfetto” che certe modelle e influencer mostrano su Instagram, ha da sempre scelto di mostrarsi per ciò che è, anche nel momento in cui il suo corpo è totalmente stravolto dalla gravidanza, per essere più autentica possibile con chi la segue. 

Pubblicita’. Scendi per continuare a leggere

Tantissime sono state le critiche, sopratutto provenienti da donne, sconvolte per questa (a detta loro) eccessiva messa in mostra. Molte delle critiche infatti si riassumono in un pensiero comune: manda messaggi sbagliati alle ragazzine che hanno a disposizione i social e che, traendo ispirazione da Chiara, fraintendendola, potrebbero pensare che per fare carriera bisogna soltanto mettersi in mostra. 

In pochi, però, sanno che Chiara Ferragni sin da quando era solo una ragazzina, si è completamente creata un lavoro quasi inesistente in Italia, senza l’ausilio di certi “escamotage” che, tristemente, al giorno d’oggi sono quasi necessari. 

Molte domande verso Chiara, tra cui “ma tuo marito non ti dice nulla?” E ancora “la foto l’hai scattata di nascosto da tuo marito?

Credit: @lerispostedellaferragni

Chiara, che si batte da sempre per sottolineare l’importanza della libertà e per demolire le convinzioni della società sul ruolo delle donne, ha risposto a tutte queste critiche non solo nei commenti sotto il post, ma anche attraverso delle stories in cui parla di quanto possa essere triste la mancanza di supporto tra le donne, il fatto che queste ultime non si sentano libere di mostrarsi così come sono, ma si sentano obbligate a seguire ciò che dice il proprio partner, che nella maggior parte dei casi non le appoggia e soffoca la loro libertà. 

Bellissimo il pensiero di Chiara a riguardo, se solo fosse un pensiero comune e non una piccola goccia in questo oceano maschilista nel quale, purtroppo, viviamo. 

Pubblicita’. Scendi per continuare a leggere

Quando si dice che “l’unione fa la forza” dovremmo pensare anche a quanto potrebbe produrre un cambiamento, l’unione di tutte le donne contro le imposizioni della società. 

Ringraziamo ed amiamo sempre i nostri corpi, che ci permettono di camminare, correre, ballare, dare la vita e vivere. 

Pubblicita’. Scendi per continuare a leggere
Scritto da

Secondo anno di Scienze della Comunicazione per i Media e le Istituzioni, una degli autori di Unypa.

In tendenza

Copyright © 2021 - Unypa.it
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inseriti in questo blog sono tratti da internet e, pertanto, considerati di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo attraverso la nostra pagina contatti.